OBIETTIVO DEL CORSO

L'esame di Stato per l'abilitazione  all'esercizio  della professione di avvocato consterà anche per la sessione 2021 di due prove orali.


Più dettagliatamente, ai sensi dell’art. 6 del decreto-legge 8 ottobre 2021, n. 139, rubricato “Misure urgenti in materia di svolgimento della sessione 2021 dell'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato durante l'emergenza epidemiologica da COVID-19”, la prima prova orale ha ad oggetto l'esame e la discussione di una questione pratico-applicativa, nella forma della soluzione di un caso, che postuli conoscenze di diritto sostanziale e di diritto processuale, in una materia scelta preventivamente tra diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo.


La chiara volontà legislativa in direzione della sostituzione della prova scritta con la cosiddetta prova orale rafforzata impone un approfondimento sistematico degli istituti sottesi alla materia optata dal candidato.


Da qui l’organizzazione di un corso che si prefigge l’obiettivo di fornire al partecipante gli strumenti idonei ad affrontare, in trenta minuti, la disamina e la discussione di un caso nelle discipline oggetto della prima prova dell’esame.


A CHI È RIVOLTO IL CORSO?

Il corso è rivolto ai laureati in giurisprudenza, preferibilmente che debbano sostenere l’esame di abilitazione forense nella sessione 2021.

Iscriviti subito

Come è strutturato il corso?

Il corso è strutturato in 11 lezioni di diritto civile, 11 lezioni di diritto penale ed 11 lezioni di diritto amministrativo, che si terranno da remoto, nel corso delle quali il docente detterà la traccia e procederà alla disamina degli istituti di natura sostanziale e processuale idonei alla discussione di questioni giuridiche ed alla costruzione della discussione nell’arco temporale di trenta minuti, in costante confronto con i partecipanti.


Quando dura ogni singola lezione?

Ogni lezione avrà la durata di due ore.


Posso scegliere quali lezioni seguire?

Certo dopo esserti iscritto potrai scegliere di seguire, via via che si terranno, tutte le lezioni o solo alcune di esse.


Il corso già è iniziato?

Sì il corso già iniziato, ma tu puoi ugualmente iscriverti in quanto le dirette che si sono tenute finora (e le future) potrai rivederle tutte le volte che vuoi all'interno del corso.


Quando si terranno le prossime lezioni?

Trovi il calendario più avanti.


Le lezioni nuove si tengono in diretta?

Sì, le lezioni nuove si tengono in diretta all'interno di un apposito gruppo Telegram a cui potranno accedere solo gli iscritti al corso.


Quindi per seguire le dirette dovrò scaricare Telegram?

Sì, dovrai scaricare l'app Telegram oltre che nella versione mobile anche in quella desktop se vuoi seguire le dirette anche da PC.


Se non riesco a partecipare a un diretta potrò rivedere in seguito la lezione?

Sì, certo potrai rivederla tutte le volte che vorrai all'interno del corso.


Su quali dispositivi potrò seguire il corso?

Sia da PC che da dispositivi mobile (smartphone e tablet).


Il corso è accompagnato da un gruppo di studio dedicato?

Certo un volta iscritto al corso avrai accesso anche a un gruppo Telegram dedicato, moderato dai docenti, e al cui interno potrai vedere le dirette delle lezioni e anche interagire con gli altri discenti.


Quindi le dirette si terranno nel gruppo Telegram e le registrazioni delle stesse potrò rivederle nel corso online?

Sì, giusto!

Iscriviti subito

COORDINATORE DEL CORSO

Avv. Gennaro Demetrio PaipaisAvvocato Penalista


Presidente dell'Unione giovani penlalisti di Napol, ha conseguito il master di specializzazione in modello 231, comliance aziendale ed organismo di vigilanza della Business School de IlSole24Ore e il corso di perfezionamento in Scienze penalistiche integrate dell'Universitá degli studi di Napoli Federico II

DOCENTE DIRITTO AMMINISTRATIVO

Avv. Paolo Scannavino – Avvocato Amministrativista


L’avvocato Paolo Scannavino si è laureato in Giurisprudenza all’Università degli studi di Napoli "Federico II", con tesi dal titolo “Limiti funzionali dell’autotutela amministrativa”.

Conseguita l’iscrizione all’Albo degli Avvocati di Napoli, si è dedicato alla libera professione, specializzandosi nei principali ambiti afferenti il diritto amministrativo, e svolge da anni attività giudiziale ed extragiudiziale in materia di appalti, edilizia/urbanistica, espropriazioni, sanità, pubblico impiego, concessioni demaniali, autorizzazioni amministrative, ambiente e territorio, elezioni, servizi pubblici locali, accordi di collaborazione pubblico-privato.

E’ componente del Comitato di redazione della rivista scientifica “Rileggere la Giurisprudenza”.
E’ cultore della materia e tutor disciplinare nel Corso di Laurea in Principi Costituzionali dell’Università Telematica Pegaso.

E’ cultore della materia nel Corso di Laurea in Diritto Amministrativo dell’Università degli studi di Napoli "Federico II". 

DOCENTE DIRITTO CIVILE

Avv. Francesco Lotti – Avvocato Civilista


L’avvocato Francesco Lotti si è laureato in Giurisprudenza alla Università "Vanvitelli", con tesi dal titolo “Il contenzioso nel condominio di edifici”.


Avvocato Cassazionista iscritto all’Albo degli Avvocati di Napoli, svolge da anni attività giudiziale ed extragiudiziale in materia di diritto immobiliare, condominiale, societario, edilizia, espropriazioni, sanità.


Perfezionato in “Medicina Legale e delle Assicurazioni Sociali” ed in “Diritto Penitenziario” presso l’Università “Federico II”, Mediatore Professionista.


E’ componente della Commissione “Locazione e Condomini” dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Responsabile Scientifico della Commissione “Condomini” dell’Ordine dei Commercialisti della Provincia di Napoli, cultore della materia nel Corso di Laurea in Medicina Legale della Università Vanvitelli.


DOCENTE DIRITTO PENALE

Dott.ssa Fabrizia Paglionico


La Dott.ssa Fabrizia Paglionico si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli Federico II con 110 e lode e plauso della Commissione, discutendo una tesi in Diritto processuale penale dal titolo “La nomofilachia come tutela dei diritti fondamentali” (Relatrice Prof.ssa Clelia Iasevoli).


Dal 2019 è dottoranda di ricerca in Diritto pubblico (XXXV ciclo), presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (s.s.d. IUS 16 – Diritto processuale penale). Dal novembre 2018 al maggio 2020 ha svolto con esito positivo il tirocinio formativo ex art. 73 d.l. n. 69 del 2013 presso il Tribunale di Napoli, Iª Sezione penale (Coll. A).

È abilitata all’esercizio della professione forense (con specializzazione in Diritto penale, anche minorile). È cultrice della materia in Diritto penitenziario presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

È inoltre autrice di diverse pubblicazioni scientifiche (in tema di nullità, ordinamento penitenziario minorile, ascolto del minore vittima di reato, travisamento della prova, modifiche alla disciplina delle indagini preliminari apportate dal Codice rosso, probation minorile).

Iscriviti subito

CALENDARIO DELLE DIRETTE


Ti ricordiamo che qualora tu non riesca a partecipare alla diretta potrai sempre rivederla successivamente, e tutte le volte che vorrai, all'interno del corso


DIRITTO PENALE

Gennaio

1) Sabato 8 ore 10.00

2) Martedì 11 ore 15.30

3) Martedì 18 ore 15.30

4) giovedì 20 ore 15.30

5) lunedì 24 ore 15.30

6) giovedì 28 ore 16.00

Febbraio

7) martedì 1 ore 15.30

8) venerdì 4 ore 15.30

9) martedì 8 ore 15.30

10) sabato 12 ore 10.00

11) lunedì 14 ore 15:30


DIRITTO AMMINISTRATIVO

Gennaio

1) Lunedì 10 ore 17.00

2) Giovedì 13 ore 17.00

3) Lunedì 17 ore 17.00

4) giovedì 20 ore 17.00

5) lunedi 24 ore 17.00

6) giovedì 27 ore 17.00

7) lunedì 31 ore 17.00

Febbraio

8) giovedì 3 ore 17.00

9) lunedì 7 ore 17.00

10) giovedì 10 ore 17.00

11) lunedì 14 ore 15:30



DIRITTO CIVILE

Gennaio

1) Lunedì 10 ore 14.00

2) Giovedì 13 ore 14.00

3) Lunedì 17 ore 14.00

4) giovedì 20 ore 14.00

5) lunedi 24 ore 14.00

6) giovedì 27 ore 14.00

7) lunedì 31 ore 14.00

Febbraio

8) giovedì 3 ore 14.00

9) lunedì 7 ore 14.00

10) giovedì 10 ore 14.00

11) lunedì 14 ore 14:00

Iscriviti subito